Premi Invio

TITOLO DELL'ANNUNCIO

    Premi Invio

    Blog

    DogWalking Italia
    novembre 24, 2015
    Articoli - Cani-Articoli - Dog Walking Nessun commento

    7 COSE CHE POTETE FARE PER IL VOSTRO DOG WALKER

    Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

    >> VAI AL MENU ARTICOLI

    Lavorando come Dog Walker negli anni abbiamo riscontrato alcuni problemi ed alcune difficoltá che si sono presentate con regolare ciclicitá. Ci siamo accorti che spesso alcune aspettative dei nostri clienti, sopratutto quelli che stanno usando un Dog Walker per la prima volta, non combaciavano perfettamente con la realtá del servizio che noi possiamo (e a volte vogliamo) offrire e/o con le possibilitá materiali che realisticamente sono a nostra diposizione.
    Non fraintendeteci, tutti noi siamo molto appassionati del nostro lavoro e cerchiamo sempre di venire incontro alle esigenze dei nostri clienti quando e come possiamo, e in un mondo ideale probabilmente potremmo fare esattamente sempre tutto quello che ci viene richiesto. Tuttavia nel mondo reale, come spesso accade, le cose funzionano in maniera differente e abbiamo quindi anche noi le nostre piccole richieste ed i nostri compromessi da proporre.
    Questo articolo vuole evidenziare 7 punti per cui il vostro Dog Walker sicuramente vi ringrazierá e renderá il vostro rapporto molto piú semplice e sereno.

    1. Concedeteci un pó di flessibilitá – per quanto cerchiamo di passare sempre intorno ad una certa ora, non possiamo garantire di essere a casa vostra ESATTAMENTE a mezzogiorno o di essere al parco ESATTAMENTE tra le 11.30 e 12.30.
    Questo per una serie di motivi: innanzitutto la maggior parte dei clienti ci chiede di portare fuori il proprio cane alla stessa ora, ossia a pranzo. Questo di per se non é un problema, é il servizio che offriamo, ma non possiamo essere in tutte le case contemporaneamente! Inoltre spesso in giorni diversi passiamo a raccogliere cani diversi, quindi non tutti i giorni facciamo lo stesso giro e di conseguenza a volte passeremo a casa vostra un pó prima, a volte un pó dopo. Accenno infine solo ad altri fattori come traffico o imprevisti vari.
    Concedeteci qundi per favore una finestra di tempo entro cui poter passare a visitare il vostro cane. Vogliamo sinceramente venire incontro alle vostre esigenze e aiutarvi come possiamo, chiediamo solo un po di flessibilitá.

    2. Dateci del preavviso – questo vale sia per quando dovete prenotare, ma sopratutto per quando dovete cancellare una camminata. Come Dog Walkers abbiamo un numero limitato di cani che possiamo portare fuori, quindi se prendiamo in carica il vostro cane non possiamo prendere altre prenotazioni. In aggiunta molti di noi viaggiano molti chilometri (a volte anche con mezzi pubblici) per raggiungere le case dei propri clienti, quindi potete capire la nostra frustrazione se proprio mentre ci stiamo avvicinando a casa vostra, riceviamo un SMS con scritto che non avete bisogno di noi.
    Per favore dateci almeno 24 ore di preavviso, e se questo non é possibile, vi chiediamo almeno di non sbuffare e protestate quando vi chiediamo di pagarci comunque l’uscita.

    3. Abbiamo una vita al di fuori del nostro lavoro – non ho ancora incontrato un Dog Walker che non sia veramente appassionato del proprio lavoro, e tutti noi adoriamo quello che facciamo per vivere. Nonostante tutto abbiamo peró anche altri interessi nella nostra vita e anche a noi piace ogni tanto staccare dal nostro lavoro.
    Come vi sentireste voi se il vostro capo vi telefonasse alle 10 di sabato sera per discutere di quel report su cui state lavorando? Esatto… lo stesso vale per noi!
    Il caso peggiore che ci é capitato (e vi garantiamo che é una storia vera) é successo quando abbiamo ricevuto una telefonata il pomeriggio del 25 Dicembre (ebbene si, il giorno di Natale!) per una prenotazione di una passeggiata per il giorno seguente (Santo Stefano!) perché i proprietari avrebbero voluto fare una gita ma non potevano portare con se il proprio cane. Grazie, ma no grazie!
    In breve, a meno che non si tratti di una urgenza per favore non telefonate in orari fuori d’ufficio.

    4. Anche a noi piace andare in vacanza – per davvero! Quindi non stupitevi se vi comunichiamo che per 2-3 settimane l’anno non saremo disponibili a portare fuori il vostro cane. Noi cerchiamo sempre di dare il massimo preavviso in modo che possiate organizzarvi, e a volte possiamo anche fornire referenze di altri Dog Walkers che conosciamo nella zona per agevolarvi al massimo, ma cercate di capire che, esattamente come voi, anche noi non possiamo lavorare 365 giorni l’anno.

    5. Non siamo Educatori Cinofili – ok, a dirla tutta alcuni di noi in realtá lo sono. Ció non toglie che c’é un tempo e un luogo dove addestrare i cani, e quel tempo e quel luogo non sono nel caos di un parco pubblico, per di piú mentre stiamo curando anche altri 3-4 cani. Il massimo che possiamo fare per voi in quel frangente é provare a rinforzare comandi che avete giá introdotto al vostro cane.
    Se il vostro cane ha problemi comportamentali, sopratutto di agressivitá o simili, PER FAVORE andate da un Educatore Cinofilo certificato! L’educatore saprá aiutarvi ad individuare l’origine del problema ed a sviluppare una strategia per correggere il comportamento del vostro cane.
    Inoltre non aspettatevi di consegnare un “cane rotto” a qualcuno (Dog Walker o Educatore) nella speranza che questo qualcuno ve lo aggiusti mentre voi leggete il giornale nella sala d’aspetto. Rassegnatevi all’idea che in qualitá di proprietari del cane toccherá a voi fare il grosso del lavoro di educazione e che dovrete portare avanti quel lavoro tutti i giorni per molto tempo e con molta pazienza.

    6. Non siamo neanche Toelettatori – la maggior parte dei Dog Walkers ha con se un asciugamano e tutti noi cerchiamo sempre di asciugare e sistemare al meglio i cani dopo la camminata al parco. Tuttavia abbiamo tempo e risorse limitate a nostra disposizione, ed é incredibile quanta acqua e quanto fango alcuni cani possono raccogliere quando ha piovuto pesantemente per ore.
    Abbiate quindi un pó di comprensione se non riusciamo sempre a riconsegnare il vostro cane pulito, profumato e cotonato. E a questo proposito sarebbe anche molto gradito se ci lasciaste un extra asciugamano asciutto vicino alla porta di casa con cui poter dare un’ultima passata alle zampette bagnate ed al pelo umidiccio dei vostri amati.

    7. Lasciateci usare il vostro bagno – quest’ultimo punto é piú una piccola puntualizzazione: lavoriamo per strada e non abbiamo il lusso di un bagno in fondo al corridoio.
    Vi assicuriamo che é veramente difficile fare i propri bisogni dietro ad un cespuglio, cercando contemporaneamente di celarsi alla vista di mamme e bambini e mentre 3-4 cani ti stanno strattonando al guinzaglio… per questo l’accesso al vostro bagno sarebbe altamente gradito 🙂

    Questo é quanto… grazie mille da parte di tutti i Dog Walker e se avete qualcosa da aggiungere lasciateci un commento qui sotto!

    Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.